“Questo si che è vero amore” CAPITOLO 22 Vì ricordo che potete trovare tutti i capitoli all’hashtag #CapitoliCristianeVirginia – – E c’era lei che piangeva, mi sedetti di fianco a lei e gli chiesi C= “perché piangi?” Inizialmente non voleva dire nulla restava vaga ma poi mi disse V= “mi fa male il petto, non so che cos’ho ma fa male, HO PAURA” Scoppio a piangere ancora più forte C= “ma Virginia saranno dei dolori normali, non ti preoccupare” In quel momento avrei voluto abbracciarla e lei avrebbe voluto abbracciarmi ma non avevamo il coraggio. Stavano uscendo dalla sala prove le sue compagne di gruppo ora sarebbe dovuto entrare il mio gruppo a fare lezione ma prima di entrare mentre tutti i miei compagni di lezione erano già entrati le dissi C= “Te vai a farti un controllo e appena sai qualcosa fammi sapere ma non sarà niente” Lei annuì e io entrai. Durante il pomeriggio Virginia mi chiamò io risposi e mi disse piangendo V= “Cristian ho un piccolo problema al cuore” Per un secondo rimasi sbalordito e zitto ma poi le dissi C= “Vì vediamoci fra mezz’oretta al bar in piazza” Appena riattaccai scoppiai a piangere anche io, ma dovevo farmi forza non volevo piangere davanti a lei l’avrei solo indebolita. Mi prepararai e andai. Quando arrivai la vidi lì seduta mi avvicinai e mi sedetti nel suo stesso tavolino ci guardammo circa per 3 minuti poi si alzò e piangendo mi venne davanti, io spostai la mia sedia e lei si sedette sopra di me. Li asciugai le lacrime e li accarezzai la testa finché arrivo la cameriera a chiederci cosa volessimo dopo di che lei mi strinse fortissimo è tornò a sedersi al suo posto. Girai la testa e c’era Simona che ci fissava allora io…. – – Continuo a 290 commenti non più di 3 commenti a persona. #Cristian #cristianlopresti #virginiatomarchio #virginia #amici14 #fanfiction #ff

Questo si che è vero amore CAPITOLO 22 Vì ricordo che potete trovare tutti i capitoli allhashtag #CapitoliCristianeVirginia     E cera lei che piangeva, mi sedetti di fianco a lei e gli chiesi C= perché piangi? Inizialmente non voleva dire nulla restava vaga ma poi mi disse V= mi fa male il petto, non so che cosho ma fa male, HO PAURA Scoppio a piangere ancora più forte C= ma Virginia saranno dei dolori normali, non ti preoccupare In quel momento avrei voluto abbracciarla e lei avrebbe voluto abbracciarmi ma non avevamo il coraggio. Stavano uscendo dalla sala prove le sue compagne di gruppo ora sarebbe dovuto entrare il mio gruppo a fare lezione ma prima di entrare mentre tutti i miei compagni di lezione erano già entrati le dissi C= Te vai a farti un controllo e appena sai qualcosa fammi sapere ma non sarà niente Lei annuì e io entrai. Durante il pomeriggio Virginia mi chiamò io risposi e mi disse piangendo V= Cristian ho un piccolo problema al cuore Per un secondo rimasi sbalordito e zitto ma poi le dissi C= Vì vediamoci fra mezzoretta al bar in piazza Appena riattaccai scoppiai a piangere anche io, ma dovevo farmi forza non volevo piangere davanti a lei lavrei solo indebolita. Mi prepararai e andai. Quando arrivai la vidi lì seduta mi avvicinai e mi sedetti nel suo stesso tavolino ci guardammo circa per 3 minuti poi si alzò e piangendo mi venne davanti, io spostai la mia sedia e lei si sedette sopra di me. Li asciugai le lacrime e li accarezzai la testa finché arrivo la cameriera a chiederci cosa volessimo dopo di che lei mi strinse fortissimo è tornò a sedersi al suo posto. Girai la testa e cera Simona che ci fissava allora io....     Continuo a 290 commenti non più di 3 commenti a persona. #Cristian #cristianlopresti #virginiatomarchio #virginia #amici14 #fanfiction #ff

cristian.e.virginia ha postato su Instagram questa foto, l’ha taggata #amici14 e ha commentato “”Questo si che è vero amore”
CAPITOLO 22
Vì ricordo che potete trovare tutti i capitoli all’hashtag #CapitoliCristianeVirginia –

E c’era lei che piangeva, mi sedetti di fianco a lei e gli chiesi
C= “perché piangi?”
Inizialmente non voleva dire nulla restava vaga ma poi mi disse
V= “mi fa male il petto, non so che cos’ho ma fa male, HO PAURA”
Scoppio a piangere ancora più forte
C= “ma Virginia saranno dei dolori normali, non ti preoccupare”
In quel momento avrei voluto abbracciarla e lei avrebbe voluto abbracciarmi ma non avevamo il coraggio.
Stavano uscendo dalla sala prove le sue compagne di gruppo ora sarebbe dovuto entrare il mio gruppo a fare lezione ma prima di entrare mentre tutti i miei compagni di lezione erano già entrati le dissi

C= “Te vai a farti un controllo e appena sai qualcosa fammi sapere ma non sarà niente”
Lei annuì e io entrai.
Durante il pomeriggio Virginia mi chiamò io risposi e mi disse piangendo
V= “Cristian ho un piccolo problema al cuore”
Per un secondo rimasi sbalordito e zitto ma poi le dissi
C= “Vì vediamoci fra mezz’oretta al bar in piazza”
Appena riattaccai scoppiai a piangere anche io, ma dovevo farmi forza non volevo piangere davanti a lei l’avrei solo indebolita.
Mi prepararai e andai.
Quando arrivai la vidi lì seduta mi avvicinai e mi sedetti nel suo stesso tavolino ci guardammo circa per 3 minuti poi si alzò e piangendo mi venne davanti, io spostai la mia sedia e lei si sedette sopra di me.
Li asciugai le lacrime e li accarezzai la testa finché arrivo la cameriera a chiederci cosa volessimo dopo di che lei mi strinse fortissimo è tornò a sedersi al suo posto.
Girai la testa e c’era Simona che ci fissava allora io….


Continuo a 290 commenti non più di 3 commenti a persona. #Cristian #cristianlopresti #virginiatomarchio #virginia #fanfiction #ff”.

Dietro le quinte: sai qualcosa di forte night, chiara grispo e nick zampanella fanfiction, cristian e virginia fanfiction questo si che è vero amore
Commenta
Precedente Mi fai piangere...😭😍❤❤ #innamoratadite#stash#thekolors#amici14 Successivo I miei angeli danzanti ❤ #amici14 #amici13 #Christian #cristian #lopresti #pace #idoli #dance #love #instagram #likeforlike #follow4follow #followme #friends #piccoli #instanlike #instanlove #instagood #good #instagram